Top

Frasi per dedica a un padre morto

Anche se si dice che è nella natura delle cose, non si è mai pronti o preparati alla perdita del proprio padre.

 

Se esiste un ruolo che nessuno di noi abbandona veramente nel corso della vita è proprio quello di figlio.

 

Non si smette mai di essere figli, così come non si smette mai di sentire la mancanza e soffrire l’assenza della figura che ha incarnato per noi il mondo per gran parte della nostra vita.

 

Si dice anche che il tempo aiuta ad attenuare, attutire, sbiadire il dolore e in effetti è così.

 

Ma resterà sempre quella sensazione di “vaso rotto con i pezzi che non coincidono più” e potremo cercare di dare un senso a quei pezzi, a ognuno di essi, abituandoci a non avere più quella sensazione di completezza che tanto ci confortava.

 

Nella cultura giapponese esiste una forma d’arte chiamata kintsugi. Quando un vaso o un altro oggetto in ceramica si rompe, lo si ripara con l’oro, dando così soprattutto importanza e impreziosendo le cicatrici, le fratture.

 

Quando perdiamo la persona che ha rappresentato l’uomo più importante della nostra vita, in noi qualcosa si rompe e niente sarà più come prima.

 

Possiamo però fare in modo che quella perdita, quella rottura ci renda più forti ed è sicuramente la più preziosa dedica che possiamo fare al nostro papà che non c’è più.

 

Certo, dal momento in cui si è costretti a dire addio al proprio padre, saranno molti gli attimi di sconforto, i momenti in cui saremo colti dalla voglia, anzi dal bisogno, di parlargli ancora, di spiegargli ciò che è stato per noi, ossia parte fondamentale e imprescindibile di ciò che noi stessi siamo.

 

Capita però che il dolore per la perdita del papà ci impedisca di trovare le parole per esprimere quello che sentiamo, l’amore che ci legherà per sempre a lui e al suo ricordo.

 

Di seguito proponiamo una selezione di frasi di dedica al padre morto sperando che possano essere d’aiuto.

FRASI DI DEDICA AL PAPÀ CHE NON C’È PIÙ

  1. “Ciò che diventiamo dipende da quello che i nostri padri ci insegnano in momenti strani, quando in realtà non stanno cercando di insegnarci. Noi siamo formati da questi piccoli frammenti di saggezza”. Grazie Papà che di questi frammenti hai riempito la mia vita;

  2. Io non so dove vanno le persone quando cessano di vivere. Ma so dove restano. Caro Papà, ti terrò nell’angolo più inaccessibile del mio cuore, affinché niente e nessuno possa portarti via da là, mai”

  3. Mi restano tanti rimpianti, da quello per il poco tempo passato insieme a quello di aver dato troppo spesso per scontata la tua importanza. E poi tutte le opportunità non colte, tutti i momenti insieme rinviati. Mi restano però anche tanti ricordi bellissimi, tanti insegnamenti fondamentali, tanti frangenti indimenticabili che porterò per sempre con me.

  4. “Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime.”

  5. Affrontare il mondo senza di te, papà, mi ha lasciato senza forza. Ma dentro di me ho il coraggio che mi hai insegnato.

  6. Mi hai insegnato tante cose, tranne come vivere senza di te…Mi manchi papà.

  7. Mi hai detto che ci saresti sempre stato nonostante tutto. E io nonostante la tua assenza ti credo. Ti cerco in ogni momento di questa vita e ti trovo nelle cose più belle.

  8. Sei andato via lasciandomi la parte migliore di me. 

  9. “Ormai sono più vecchio di te, padre mio, quando mi baciavi. Ma nel ricordo, sono anche il bimbo che tu conducevi per mano.

  10. Il paradiso ha guadagnato un altro angelo il giorno che te ne sei andato. L’eternità ti promette tanto bisogno di riposo. Riposa adesso, papà, starò bene perché ti porto con me ogni singolo giorno.

MODI PER RICORDARE IL PAPÀ MORTO

Sicuramente il modo migliore e più apprezzato per ricordare il proprio padre che non c’è più, soprattutto se potesse in qualche modo vederci sarebbe, fuor di retorica, trovare la forza per superare la sua perdita e portare avanti gli insegnamenti che negli anni ci ha trasmesso.

Un bel modo per onorarlo e ricordarlo.

Possiamo poi nei momenti di nostalgia più profonda affidarci alla musica. In questo articolo potete trovare alcune canzoni dedicate al padre morto da diversi artisti.

Inoltre, per i credenti, può aiutare ad affrontare l’assenza e allo stesso tempo dedicare un pensiero al proprio padre affidarsi alla preghiera.

Di Taffo Onoranze Funebri

CONDIVIDI!

CONTATTI

Taffo Onoranze Funebri è presente sul territorio di Roma e L’Aquila con personale specializzato e sempre disponibile.

 

Visita la pagina contatti per avere tutte le informazioni aziendali.

© 2021 Taffo Onoranze Funebri di Atlante società cooperativa sociale
- All Rights Reserved
- Privacy Policy
- Cookie Policy
- P.IVA: 01965640665
- Sede Legale: S.S. Località Boschetto di Pile SNC
- 67100 L'Aquila
- E-mail: [email protected]
- PEC: [email protected]
- C.Univoco: SUBM70N

Powered by